Il chilometraggio non è più l'indicatore più importante per le auto elettriche usate

Le auto elettriche usate devono essere completamente rivalutate:
Il chilometraggio non è più la metrica più importante per le auto elettriche usate. (Nemmeno l'anno di fabbricazione, se è per questo.)

Nikolaus Mayerhofer

Un mercato funzionante per le auto elettriche usate è il prerequisito essenziale, l'acceleratore decisivo per la svolta della mobilità elettrica, che è già in pieno svolgimento - chi investe in una nuova auto elettrica vorrà in ogni caso vendere prima l'usato.

Le "auto usate" sono naturalmente sempre più spesso - auto elettriche usate.

Il mercato delle auto elettriche usate, come qualsiasi altro mercato, funziona solo se i potenziali acquirenti e venditori hanno uno stato di informazione il più possibile identico riguardo alle caratteristiche essenziali.

Quindi come vengono valutate le auto usate?
Un'automobile con un motore a combustione interna consiste di fino a 10.000 parti. Fatto di materiali come acciaio, plastica, gomma. E molti altri. Nell'uso automobilistico quotidiano, queste parti sono esposte a forti fluttuazioni di temperatura, forti vibrazioni, usura meccanica di ogni tipo, si arrugginiscono, diventano porose.

Ora è completamente impossibile valutare le rispettive condizioni di tutte queste singole parti in modo significativo o esatto. Nella vita mobile di tutti i giorni, anche questo non è necessario.

Se, d'altra parte, vuoi comprare o vendere un veicolo usato, la situazione è abbastanza diversa - ora vuoi sapere esattamente quali sono le condizioni della macchina.
Per te come acquirente di un'auto elettrica usata, questo significa:
Anche se un buon test d'acquisto certifica che l'auto dei tuoi sogni è in perfette condizioni, questa dichiarazione vale solo per UNA metà del veicolo e certamente non per l'unità motrice compresa la batteria - la parte più preziosa e importante rimane non controllata.

L'anno di fabbricazione per le e-car è uguale a quello dei veicoli con motore a combustione interna; è una cifra chiave poco significativa, soprattutto se si considerano le auto elettriche usate, generalmente ancora "molto giovani", che stanno gradualmente arrivando sul mercato.

Passiamo al chilometraggio, che è molto spesso il primo indicatore considerato quando si valuta un'auto elettrica usata.
Qui, gli esperti del centro tecnologico AVILOO sono stati effettivamente in grado di innescare un cambiamento di paradigma come parte di uno studio:

1. Abbiamo utilizzato i veicoli di tre produttori o modelli che hanno molto successo sul mercato. Questi produttori rimangono anonimi.

L'anonimizzazione delle marche/modelli è stata fatta per non permettere derivazioni legate alla marca o per permettere dichiarazioni specifiche.

Abbiamo questi dati, ma pubblicarli avrebbe un impatto enorme sul mercato delle auto elettriche - perché AVILOO può dimostrare chiaramente che, per esempio, le marche della marca A hanno prestazioni migliori o peggiori delle marche della concorrenza B.

2. Abbiamo definito quattro fasce chilometriche:
fino a 50.000, fino a 100.000, fino a 150.000, fino a 200.000 chilometri

3. Sul grafico: Ogni punto rappresenta un veicolo, l'asse Y mostra il SoH (stato di salute), l'asse X il chilometraggio

<forte>Dichiarazioni generali resp. Interpretazione dei risultati:

1. Esistono produttori le cui marche/batterie sono in media migliori di quelle di altri produttori. (Ceteris paribus: supponendo che i veicoli siano guidati in modo identico per le batterie).
2. Nonostante i chilometri quasi identici, ci sono differenze molto significative nella salute delle batterie. E quindi nella gamma. E quindi nel valore dei veicoli.
3. Le differenze diventano maggiori con l'aumentare del chilometraggio, o dal punto di vista dell'acquirente: più nuovo è il veicolo, maggiori sono le possibilità di acquistare una buona marca. Più vecchio è il veicolo desiderato, maggiori sono le possibilità di acquisire una marca scadente.
4. Anche se alcuni produttori hanno una performance media migliore di altri, ci sono sempre degli outlier verso il basso.

Per te come acquirente, questo significa: non puoi contare né sul chilometraggio, né sui produttori o sui modelli. I risultati dei test generici per i singoli produttori - ad esempio in pubblicazioni commerciali, blog, ecc - non consentono di fare dichiarazioni su un veicolo specifico. Almeno non quello che potreste voler comprare!

Test battery later

If you would like to receive the latest trends in electromobility and battery diagnostics on a regular basis, then subscribe to our newsletter now.

Torna indietro

You are using an outdated browser. The website may not be displayed correctly. Close